10/2018 INCOMPATIBILITA' SOSTITUZIONI DI MEDICINA GENERALE DA PARTE DEL MEDICO PENSIONATO

A partire dall'entrata in vigore della nuova Convenzione, firmata il 21 giugno u.s, il medico pensionato, a meno che non sia in pensione con la sola quota del fondo A dell'ENPAM, è incompatibile con le attività della Medicina Generale e quindi non può operare sostituzioni del MMG, salvo nuovi e diversi accordi in sede regionale.

Chi lo vuol fare comunque, soprattutto al di sotto dei tre giorni, dato che non deve essere fatta alcuna comunicazione all'ASL, lo può fare a proprio rischio e pericolo, senza pensare di poter addossare un domani al Sindacato alcuna responsabilità di sorta, in quanto quest'ultimo, a scopo di autotutela, ne sconsiglia l'effettuazione.

 

Alcuni infatti ritengono che, al di sotto dei trenta giorni, il rapporto sia fiduciario tra il medico sostituto e quello sostituito e non rappresenti in alcun modo l’instaurarsi di un rapporto di lavoro, ancorchè temporaneo e precario, nei confronti dell'ASL; teniamo però presente che la norma convenzionale non fa differenza riguardo al tipo di rapporto lavorativo, ma considera solo il tipo di prestazione pensionistica elargita al medico sostituto.
Ma in questo caso, data la certa situazione di incompatibilità ai sensi dell'ACN attualmente in vigore, c'è il rischio reale che la compagnia assicurativa con cui i medici (sostituto e sostituito) hanno stipulato una polizza RC, ritenga di non farsi carico di un eventuale sinistro e che pertanto il rischio è ipotetico solo per il fatto che una situazione di questo tipo non si è ancora presentata, ma è reale sulla base della chiara disposizione del dettato convenzionale e per il fatto che in passato le compagnie assicurative si sono defilate per molto meno.
Pertanto, a scopo di autotutela della categoria, è compito del Sindacato evidenziare quali sono i rischi ed i pericoli di una determinata condotta; sarà poi il singolo, sotto la propria responsabilità, a comportarsi in maniera difforme, se vuole. Anche perchè qui stiamo parlando di incompatibilità, non di una semplice violazione di una qualunque norma convenzionale...

Camillo Milano                                                                                     
Segretario Provinciale FIMMG Alessandria

Federico Torregiani
Vice Segretario Vicario FIMMG Alessandria

Torna Indietro    Torna alla Home