02/2019 QUOTA DI ISCRIZIONE ALL'ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI DI ALESSANDRIA - ANNO 2019


SCADENZA 31 GENNAIO 2019

Ricordiamo che l’Ordine  ha dato mandato, come molti altri Ordini professionali, alla ITALRISCOSSIONI s.r.l. di gestire e rendicontare anche il pagamento della tassa di iscrizione relativa al 2019.
LA SOCIETÀ ITALRISCOSSIONI, IN VIRTÙ DI TALE CONTRATTO, È RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DEGLI ISCRITTI AL SOLO SCOPO DI GESTIRE L’ITER PER IL PAGAMENTO DI QUANTO DOVUTO ALL’ORDINE.

 

Ciò premesso, rammentiamo che il pagamento della quota di iscrizione all’Ordine per l’anno 2019 scade il 31.01.2019 e ammonta a:

  • quota iscrizione ad un unico Albo € 255,00 (duecentocinquantacinque/00), comprensiva del contributo annuale FNOMCeO e delle spese di riscossione;
  • quota iscrizione a due Albi (Medici Chirurghi ed Odontoiatri) € 486,48(quattrocentoottantasei/48), comprensiva del contributo annuale FNOMCeO e delle spese di riscossione;
  • quota iscrizione Società Tra Professionisti € 400,00 (quattrocento/00), comprensiva del contributo annuale FNOMCeO e delle spese di riscossione.

Come è già noto l’art.5 del D.lgs. 82/2005 e s.m.i. ha da tempo introdotto l’obbligo per tutte le Pubbliche Amministrazioni, compresi gli Enti Pubblici non Economici come il nostro, di aderire ed utilizzare esclusivamente per la riscossione di tutte le proprie entrate il nuovo Sistema di Incasso denominato “pagoPA”.
Con l’introduzione dell’art. 65 del D.lgs. 217/2017 tale obbligo è divenuto di fatto obbligatorio dal 01.01.2019 e per tale motivo il nostro Ordine dovrà adeguarsi a decorrere dall’anno 2019 ad incassare le proprie entrate con tale nuovo Sistema.
Pertanto a partire dal pagamento della quota di iscrizione per l’anno 2019, ogni iscritto riceverà un Avviso in una nuova veste grafica contenente un codice IUV di 15 cifre che identificherà la situazione e che gli consentirà di pagare dove riterrà più opportuno (Banche, sportelli/tabaccherie Sisal, Lottomatica, con carte di credito, sul sito del nostro gestore delle entrate Italriscossioni etc) potendo preventivamente confrontare le commissioni che ognuno di questi soggetti applicherà.
Come detto tale novità è dovuta esclusivamente all’entrata in vigore della nuova normativa e comunque per eliminare ogni possibile piccolo disagio abbiamo incaricato il nostro gestore delle entrate, Italriscossioni srl, di predisporre un Call Center a disposizione degli iscritti per ogni esigenza attivo tutti i giorni feriali in orario ufficio ai n° 06/45479430 - 31 - 32.

COME PAGARE

Il nuovo sistema PagoPA prevede che le Pubbliche Amministrazioni compresi Ordini e Collegi, debbano consentire ad ogni Cittadino:

  • La scelta del Prestatore di Servizio (PSP = Banche, Sportelli/Tabaccherie Sisal, Lottomatica, Poste, Società di Monetica ecc.) tramite il quale effettuare il pagamento
  • L'utilizzo di più strumenti rispetto a quelli sinora utilizzati conoscendone preventivamente i costi massimi

Pertanto, con il citato avviso, ogni Iscritto potrà pagare:
1. UTILIZZANDO LO STESSO AVVISO PAGABILE PRESSO SISAL, LOTTOMATICA, BANCA, RICEVITORIA, TABACCAIO, BANCOMAT, SUPERMERCATO

Utilizzando quindi l’avviso pagabile presso le ricevitorie SISAL utilizzando il Codice QR o, nel caso la stessa ricevitoria non sia ancora provvista degli appositi lettori, richiedendo alla stessa la digitazione manuale dei seguenti dati: Codice Fiscale Ente: 80004550069, Codice Avviso: .................. e Importo: 255,00 singolo iscritti; o 486,48 duplice iscritto; 400,00 Società Tra Professionisti.

OPPURE

2. Accedendo al sito http://italriscossioni.it sezione PagoPA e:

  • Inserire il Codice IUV: ...........................  codice identificativo personale riportato nel singolo avviso
  • Selezionare la modalità di Pagamento desiderata e cliccare “Procedi”
  • Cliccare SELEZIONA sulla stringa orizzontale che apparirà
  • Si aprirà una pagina (WISP) nella quale saranno elencati i PSP con i quali è possibile effettuare il pagamento con a fianco le relative commissioni
  • Selezionare il PSP con il quale si desidera effettuare il pagamento: da tale momento la richiesta sarà indirizzata sul sito del PSP prescelto sul quale si dovrà continuare la navigazione e l'operazione di pagamento.

RIMANE LA COMPLETA DISPONIBILITÀ DEGLI UFFICI DELL’ORDINE (0131/253666) PER QUALUNQUE CHIARIMENTO POSSA OCCORRERE.

 

 

 

Torna Indietro    Torna alla Home