03/2019 ENPAM - VERSAMENTI CONTRIBUTIVI PER GLI SPECIALISTI ESTERNI

Graziella Reposi

Scadenza 31 marzo

Entro il 31 marzo le strutture private accreditate con il Servizio sanitario nazionale devono versare i contributi previdenziali per i medici e gli odontoiatri che hanno partecipato alla produzione del fatturato del 2018.

Il contributo a carico delle società è il 2 per cento del fatturato relativo alle prestazioni specialistiche rese in regime di convenzionamento nei confronti del Ssn.

 

Il pagamento va fatto con bonifico bancario sul conto corrente intestato alla Fondazione  Enpam.

Insieme al versamento del contributo, le società devono inviare all’ENPAM (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) il modello Dfs con l’indicazione del fatturato prodotto e i nomi degli specialisti a favore dei quali dovrà essere accreditata la contribuzione versata.

È interesse dei medici e degli odontoiatri assicurarsi che i propri datori di lavoro adempiano a quest’obbligo, poiché il 2 per cento va ad incrementare il montante contributivo degli specialisti indicati nella dichiarazione.

Torna Indietro    Torna alla Home