09/2019 INTEGRAZIONE AL MINIMO DELLA PENSIONE ENPAM

Graziella Reposi

Entro il 31 ottobre è possibile presentare ancora la domanda per confermare il diritto all’integrazione al minimo della pensione ENPAM. ll modulo, che è stato spedito nei mesi scorsi ai pensionati interessati, deve essere compilato e restituito agli uffici dell’ENPAM per posta, con copia del documento di identità, a questo indirizzo: Fondazione ENPAM, Servizio trattamento giuridico e fiscale delle prestazioni. P.zza Vittorio Emanuele II n. 78, 00185 Roma, oppure via fax al numero: 06-48294603 o per email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , allegando copia del documento d'identità.

 

Chi non avesse ricevuto il modulo può inviare un’autocertificazione con i redditi definitivi del 2018 e quelli presunti per il 2019, allegando sempre una copia del documento d’identità.

I dati dichiarati nel modulo, oltre a garantire – in presenza dei requisiti richiesti – la conservazione del trattamento anche per il 2019, consentiranno all’Ente di calcolare l’esatto importo dell’integrazione dovuta per il 2018.

Il conguaglio positivo o le eventuali trattenute negative verranno eseguite a decorrere dalla mensilità di dicembre.

Sono a disposizione per chiarimenti.

Torna Indietro    Torna alla Home