01/2020 COME COMUNICARE ALL'ENPAM IL CAMBIO DI IBAN

Graziella Reposi

Direttamente dalla propria Area Riservata del sito ENPAM ciascun interessato può modificare il codice Iban della Banca per l'accredito della pensione o per gli addebiti dei contributi Quota A e Quota B.

PER I VERSAMENTI PREVIDENZIALI OCCORRE ENTRARE NELLA SCHEDA DEL CEDOLINO E CLICCARE SU "MODIFICA IBAN".

PER IL PAGAMENTO DEI CONTRIBUTI LA MODIFICA VA FATTA, INVECE, NELLA SCHEDA RELATIVA ALL'ADDEBITO DIRETTO.

Chi percepisce già una pensione dall'Enpam ma versa ancora dei contributi con la domiciliazione bancaria, deve comunicare la variazione su entrambe le schede.

 

Chi non è ancora iscritto all'Area riservata del sito, per l'aggiornamento dei dati bancari deve compilare il modulo reperibile sul sito: https://www.enpam.it/modulistica/altre/modellopagamentopensione

Ricordo che per iscriversi nell'Area Riservata è necessario entrare nel sito dell'ENPAM nella home page, andare sulla striscia evidenziata e cliccare su Aree Riservate - Iscritti e familiari, compilare il modulo che appare con i dati personali (nome, cognome, data di laurea, codice fiscale, codice ENPAM), scegliere il nome utente con il quale si vuole accedere all'area e indicare un indirizzo email.

Si riceverà subito per email la prima metà della password di accesso. La seconda verrà inviata per posta: la procedura richiede qualche giorno. Una volta ricevuta la seconda metà della password si potrà accedere all'Area riservata.

Tutte le istruzioni sono comunque sul sito dell'Ente alla pagina: https://www.enpam.it/comefareper/comunicare-il-cambio-di-iban

 

Torna Indietro    Torna alla Home