04/2020 CONCORSO PER L'AMMISSIONE AL CORSO DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE TRIENNIO 2019/2022 - COMUNICAZIONE POSTICIPO AVVIO CORSI

Direzione Generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del S.s.n.
Ufficio 4 - Definizione fabbisogni e percorsi formativi del personale sanitario del S.s.n.
Via Giorgio Ribotta, 5 - 00144 Roma

DGPROF/4/I.5.f.b/2018/58

Concorso per l’ammissione al corso di formazione specifica in medicina generale triennio 2019/2022 - Comunicazione posticipo avvio corsi

Si trasmette, per opportuna conoscenza, la nota prot. n. 1002, in data 24 marzo 2020 con cui il Coordinamento della Commissione Salute presso la Regione Piemonte ha comunicato a questo Ministero che, in considerazione dell’evolvere della situazione nazionale relativa all’emergenza COVID-19, l’avvio dei corsi di formazione specifica in medicina generale relativi al triennio 2019/2022 è posticipato al 15 maggio 2020.

Roma, 24 marzo 2020

 

IL DIRETTORE GENERALE
Dott.ssa Rossana Ugenti

 

Assessorato alla Sanità, Livelli Essenziali di Assistenza, Edilizia sanitaria
COORDINAMENTO COMMISSIONE SALUTE

Al Direttore Generale della
Direzione Generale delle Professioni Sanitarie
e delle Risorse Umane del SSN
Dott.ssa Rossana UGENTI
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

e p.c.                                   Al Ufficio di Gabinetto
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 Rinvio dell’avvio del Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale per il triennio 2019-2022

L’avvio del corso di formazione specifica in medicina generale, relativo al triennio 2019-2022, ai sensi del bando di concorso pubblicato nella G.U. n. 89 del 12 novembre 2019, sarebbe dovuto avvenire entro la fine di marzo 2020.

In considerazione dell’evolversi della situazione nazionale relativa all’emergenza COVID-19 e tenendo conto della “Posizione sul decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9, recante misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19” approvata dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome con nota 20/31/CR5/C2-C7-C9-C10-C11-C13-C16 del 12 marzo 2020, si comunica che l’avvio del corso è posticipato al 15 maggio 2020. Resta inteso che, qualora la situazione di emergenza dovesse protrarsi oltre tale data, le Regioni, d’intesa con il Ministero della Salute, si riservano di valutare una ulteriore proroga dell’avvio del corso.

Questa decisione tiene conto di alcuni aspetti, alla luce della situazione di emergenza legata al COVID-19:

  • tutte le Regioni sono coinvolte nella gestione dell’emergenza e non sono in grado di garantire, secondo quanto previsto dalla normativa di riferimento, l’avvio delle attività formative (seminari e tirocini) entro i tempi previsti nel bando;
  • le Regioni fronteggiano significative difficoltà a garantire modalità di formazione a distanza per la durata dell’emergenza sanitaria, né sono in grado di dotare tutti i medici in formazione di adeguati Dispositivi di Protezione Individuale (DPI);
  • le Regioni stanno fronteggiando una significativa carenza di medici di assistenza primaria che possano svolgere il ruolo di medico tutore, aggravata dalla circostanza della quarantena di numerosi medici convenzionati.

Torino, 24 marzo 2020

Il Coordinatore della Commissione Salute
Luigi Genesio ICARDI

Torna Indietro    Torna alla Home