03/2017 BANDO PER L'AGGIUDICAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO FNOMCeO A INIZIATIVE PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO DI MEDICI E ODONTOIATRI DA INVIARE NEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO

ANNO 2017

SCADENZA 29 APRILE 2017

  

Anche quest’anno la FNOMCeO ha ritenuto di proseguire il percorso intrapreso negli anni precedenti nell’ambito delle iniziative di sostegno a progetti inerenti alla formazione e all’aggiornamento di medici e odontoiatri da inviare nei Paesi in Via di Sviluppo.

Al riguardo il Comitato Centrale, in data 11 marzo 2017, ha approvato il Bando per l’aggiudicazione del sostegno finanziario FNOMCeO a iniziative per la formazione e l’aggiornamento di medici e odontoiatri da inviare nei Paesi in Via di Sviluppo – anno 2017 che definisce le modalità di presentazione da parte di Associazioni di volontariato e altre realtà associative di progetti a favore dei PVS, al fine di concorrere all’erogazione del contributo economico della Federazione.

Il Bando è consultabile sul portale della Federazione: www.fnomceo.it ed è riportato in calce al seguente comunicato.

Gli Ordini provinciali dovranno procedere ad un esame accurato della documentazione che perverrà loro dalle Associazioni di volontariato e altre realtà associative prima dell’inoltro alla FNOMCeO per l’aggiudicazione del sostegno finanziario.

La graduatoria finale per l’erogazione dei contributi sarà pubblicata, dopo l’approvazione del Comitato Centrale, sul sito della Federazione Nazionale.

 «ART. 3 - CONTENUTO DEI PROGETTI
I progetti potranno riguardare una sola o entrambe le ipotesi di seguito elencate:

  1. Corsi di formazione e aggiornamento – organizzati in Italia e nei PVS di destinazione – di medici e odontoiatri che opereranno nei PVS secondo le modalità individuate dal proponente nonché con il partenariato di Università/Enti/Istituzioni, Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, ecc.
    Il progetto è volto ad un refreshing formativo professionale oltre che a fornire elementi di comprensione sulla realtà dei sistemi e dei servizi sanitari nei Paesi in Via di Sviluppo, sede del periodo di attività.
    La partecipazione al corso dovrà essere a titolo gratuito per i professionisti medici e odontoiatri indicati al successivo punto b).
  2. Invio di medici e/o odontoiatri nei PVS. L’attività sul campo (nei PVS) dovrà comprendere aspetti di pratica clinica e organizzativa  di sanità pubblica anche con inserimento in strutture ospedaliere o in attività sul territorio e dovrà coinvolgere i medici e gli odontoiatri in attività o in quiescenza iscritti all’albo.»

« ART. 4 - VOCI DI SPESA AMMESSE AL CONTRIBUTO
Al fine di favorire la realizzazione dei progetti, la FNOMCeO ammetterà all’erogazione del contributo le seguenti voci di spesa:

Per quanto previsto al punto a) dell’art. 3, verranno coperte le seguenti voci del preventivo di spesa, fino ad un massimo di Euro 3.000,00 (tremila):

  • Accreditamento ECM del corso esclusivamente se realizzato attraverso il provider nazionale FNOMCeO;
  • Spese relative all’affitto della sala dove si svolgerà il corso, viaggi A/R, trasferimenti, materiali didattici e audiovisivi, materiale di cancelleria e tipografico strettamente legati e funzionali all’attuazione del corso.

Non saranno rimborsate spese riguardanti catering, buffet e/o altre forme conviviali, né compensi a docenti.

Per quanto previsto al punto b) dell’art. 3, verranno coperte le seguenti voci del preventivo di spesa, fino ad un massimo di Euro 10.000,00 (diecimila):

  • Spese del viaggio di andata e ritorno dall’Italia al Paese in Via di Sviluppo;
  • Costi correlati al visto, all’assicurazione sanitaria per il professionista sanitario;
  • Spese inerenti all’acquisto di strumentazione, farmaci e materiale di consumo sanitario strettamente legati e funzionali all’attuazione del progetto.

Non saranno rimborsate spese riguardanti il vitto, l’alloggio e il compenso dei professionisti sanitari.

Le spese di cui sopra, documentate e redatte in modo analitico,  dovranno  essere  giustificate a consuntivo, nel   rispetto  del  preventivo   già  presentato,    sulla  base   delle   relative  fatture  o  giustificativi  di  spesa regolarmente quietanzati.
Per i progetti che realizzeranno entrambi i punti a) e b) dell’art. 3, i due contributi si sommeranno.»

« ART. 6 - MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DEI PROGETTI

I progetti dovranno pervenire agli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia in cui insiste la sede legale dell’Associazione proponente a mezzo raccomandata A/R o consegnati a mano presso l’ufficio del protocollo, che rilascerà ricevuta di presa in carico, entro e non oltre le ore 12.00 del 29 aprile 2017.  In caso di raccomandata A/R farà fede il timbro postale di partenza.
Saranno  accettati  esclusivamente  i  progetti  pervenuti   alla   FNOMCeO   tramite   gli   Ordini Provinciali dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.
Gli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, dopo una verifica di completezza e correttezza della documentazione presentata, invieranno la proposta di progetto alla FNOMCeO entro e non oltre il 31 maggio 2017, al fine della successiva valutazione insindacabile della FNOMCeO del contenuto e del merito del progetto.»

Gli uffici sono a disposizione per ulteriori chiarimenti al riguardo.

Roma, 17.03.2017

icon Bando e relativi allegati

Torna Indietro    Torna alla Home