09/2017 INVITO TRASFERIMENTO ALL'ESTERO PAZIENTI AFFETTI DA EPATITE C

Sono pervenute in Federazione notizie concernenti un’iniziativa realizzata e pubblicizzata sul sito www.epatite-c-la-cura-risolutiva.org attraverso cui si invitano i medici a farsi promotori per il trasferimento all’estero: KIEV (Ucraina), di pazienti affetti da Epatite C.

 

In particolare, nel predetto sito viene pubblicizzato l’uso di nuovi farmaci (Sovaldi, Harvoni, ecc.) nella versione generica.

Appare particolarmente grave, anche da un punto di vista di responsabilità penale, l’offerta ai medici, che si rendessero disponibili a farsi promotori di questa iniziativa, “di un adeguato emolumento”.

Attesa la gravità della situazione prospettata, siamo pertanto a chiedere agli Ordini di portare a conoscenza della scrivente Federazione, notizie sul realizzarsi di questa iniziativa nei confronti degli iscritti agli Albi.

Queste notizie costituiranno oggetto di specifica informativa all’Autorità Giudiziaria.

IL PRESIDENTE
Dr.ssa Roberta Chersevani

Roma, 26 luglio 2017 

Torna Indietro    Torna alla Home