05/2014 SOSTEGNO A INIZIATIVE PER LA FORMAZIONE E L'AGGIORNAMENTO DI MEDICI ED ODONTOIATRI DA INVIARE NEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO



Regolamento FNOMCeO 2014

 

Nell’ambito delle iniziative riguardanti la cooperazione internazionale, la salute globale e la tutela della salute nei Paesi in Via di Sviluppo la FNOMCeO, come è noto, ha inserito nel Bilancio di previsione 2014 un apposito stanziamento prevedendo quindi l’attivazione di specifiche iniziative.

In tale direzione si colloca la decisione del Comitato Centrale della Federazione di attivare un’azione in tema di cooperazione finalizzata a supportare , per l’anno 2014, progetti di formazione e aggiornamento di medici e di odontoiatri da inviare nei PVS.

 

Più precisamente è stato approvato dal Comitato Centrale lo scorso 28 marzo il “Regolamento FNOMCeO per l’anno 2014 per il sostegno ad iniziative per la formazione e l’aggiornamento di medici e odontoiatri da inviare nei Paesi in via di sviluppo” che definisce le  modalità di presentazione da parte di Associazioni di volontariato e altre realtà associative di progetti da realizzarsi entro il 2014 al fine di concorrere all’erogazione di contributi economici della FNOMCeO.

I progetti potranno riguardare sia corsi di formazione e aggiornamento per medici e odontoiatri da inviare nei Paesi in Via di Sviluppo volti ad un refreshing formativo professionale e a fornire elementi sui sistemi e servizi sanitari del Paese sede del periodo di attività che l’invio di medici e odontoiatri per un periodo da un mese a massimo tre mesi per un’attività professionale sul campo anche attraverso l’inserimento in strutture ospedaliere o comunque presenti sul territorio.

L’invito che mi sento di rivolgere ai Presidenti riguarda la prima fase di questa iniziativa laddove le Associazioni di volontariato e le altre realtà associative interessate, in possesso dei requisiti richiesti, potranno far pervenire all’Ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri in cui insiste la sede legale  della Associazione, il progetto e la relativa documentazione con le modalità e la tempistica stabilita dal citato Regolamento, per concorrere all’erogazione del contributo FNOMCeO.

L’Ordine provinciale dovrà quindi previa nomina di una Commissione interna, appositamente costituita e di cui farà parte il  Presidente dell’Ordine stesso, esaminare le domande pervenute dalle Associazioni interessate nonché il rispetto delle condizioni di cui al Regolamento ed in particolare al punto 8 dello stesso.

In caso di valutazione positiva della richiesta in cui farà fede una dichiarazione dell’Ordine provinciale la richiesta e la documentazione ricevuta dovrà essere trasmessa alla FNOMCeO entro e non oltre il 1 luglio 2014.

La Commissione di valutazione FNOMCeO, appositamente individuata dal Comitato Centrale, procederà sulla base dei criteri previsti nel Regolamento all’esame dei progetti pervenuti dagli Ordini provinciali e alla attribuzione dei punteggi al fine della predisposizione della graduatoria finale per l’erogazione dei contributi.

Graduatoria finale che dopo l’approvazione del Comitato Centrale sarà pubblicata sul sito della FNOMCeO.

Maggiori dettagli sono contenuti nel Regolamento ma auspico che possa essere colto da tutta la nostra Comunità professionale ordinistica l’impegno posto dalla Federazione Nazionale in un ambito quale è quello della cooperazione internazionale che ormai è divenuto ineludibile soprattutto per un Paese quale è il nostro, da sempre aperto all’accoglienza delle istanze sociali anche le più disagiate, provenienti dai Paesi più periferici del Pianeta.

Questa iniziativa è forse un piccolo passo nelle enormi difficoltà di un mondo globalizzato, ma coglie certamente la dimensione etica del problema “Salute” che impone a noi professionisti della sanità un ruolo e una responsabilità non delegabile.

 

IL PRESIDENTE
Amedeo Bianco

Roma, 9 aprile 2014

 

icon Scarica il Regolamento FNOMCeO per l’anno 2014 per il sostegno ad iniziative per la formazione e l’aggiornamento di medici ed odontoiatri da inviare nei Paesi in Via di Sviluppo (e relativi allegati)

Torna Indietro    Torna alla Home